socialitaly

Social Spy!!!!

In Uncategorized on January 28, 2011 at 5:53 pm

Probabilmente sarà passata inosservata, questa notizia credo sia di massima attualità nell’era di WikiLeaks

ALLA fine la moda dei social network ha contagiato anche Cia ed Fbi. LaCentral Intelligence Agency e il Bureaustanno per mostrare al mondo la loro ultima arma contro il terrorismo globale e, sorpresa, somiglia tanto a Facebook e MySpace. Il prossimo 22 settembre vedrà la luce A-Space, quello che a tutti gli effetti può essere definito il “social network delle spie”, ma non solo.

A-Space. Il progetto coinvolge Cia, Fbi e le altre 14 agenzie di intelligence Usa che fanno parte dell’Ic (United States Intelligence Community), tra cui sono presenti anche Dea ed Nsa. Scopo degli 007 americani è realizzare una piattaforma multimediale attraverso cui condividere tutte le informazioni delicate su terrorismo e pubblica sicurezza: una necessità emersa con forza dopo l’11 settembre. Pochi mesi prima dell’attentato la notizia, data da un agente dell’Fbi, di terroristi addestrati a guidare aerei di linea ma non in grado di farli atterrare, rimase lettera morta, con le terribili conseguenze che tutti conoscono.

I responsabili del Dipartimento nazionale di intelligence (Dni) hanno così pensato di prendere spunto per la loro piattaforma da uno dei fenomeni più in voga sul web: i social network. Proprio come su Facebook, i dipendenti dell’intelligence (e solo loro), potranno accedere ai dati pubblicati da altri colleghi e, se necessario, aggiungerli come “amici” per collaborare attraverso wiki, blog e, in futuro, mondi in 3D.

L’estrema frammentazione delle agenzie americane ha fino ad oggi reso complicato il lavoro in team, visto che ogni sigla possiede i suoi archivi riservati, protetti da vari livelli di sicurezza: non proprio il massimo insomma per lavorare in velocità. Secondo le stime del Dni, A-Space sarà utilizzato ogni giorno da più di 10 mila agenti dell’intelligence: un’audience non paragonabile ai 100 milioni di Facebook o ai 240 milioni di MySpace, ma comunque di tutto rispetto.

Repubblica 9 settembre 2008

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: