socialitaly

Nel nome di FacebooK, di Twitter e dello spirito Deliciuss

In Uncategorized on January 27, 2011 at 3:20 pm

Anche la Chiesa utilizza i SocialNetwork per diffondere il Verbo. La scorsa settimana Benedetto XVI si è soffermato sul mondo dei Social Network decantandone le doti comunicative da un lato ma ventilando il rischio di una perdita dei rapporti personali .

L’importanza di questi mezzi di comunicazione viene enfatizzata dall’utilizzo da parte di alcuni prelati i quali comprendono che non può esserci più una comunicazione ad una via da un pulpito fisicamente e idealmente lontano dai fedeli.

Certo, è da prendere con la dovuta cautela: difficilmente creare un falso profilo per fare uno scherzo ad un amico potrà portare ad una scomunica, ma è apprezzabile l’intenzione del Papa di riavvicinarsi ad un mondo giovanile che, oggi come mai prima d’ora, stenta a riconoscersi non tanto nei valori, quanto piuttosto nell’esempio dato dalla Chiesa.

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: